Quagga, la prima azienda tutta italiana emblema dell’ecofashion, nasce nel 2010 dal lavoro di un gruppo di progettisti con esperienze molto diverse.

Progettiamo capi di abbigliamento sostenibili e responsabili, realizzati in contesti di giustizia sociale privi di discriminazioni, ponendo sempre al centro della nostra attività il rispetto per l’ambiente, per le persone e per le relazioni umane.

Il punto di forza e l’unicità dei capi Quagga è nel rigore con il quale selezioniamo i materiali, costituiti al 100% da fibre riciclate prive di sostanze nocive responsabili di allergie e potenzialmente cancerogene, a totale vantaggio della salute del consumatore finale, delle maestranze adibite alle lavorazioni e del territorio nel quale queste si svolgono. Tutti gli attori del progetto – fornitori di tessuto, di imbottiture e di minuterie accessorie – sono selezionati in base alle certificazioni ambientali conseguite ed alla loro disponibilità ad individuare sotto le nostre direttive materiali sempre più sostenibili e performanti.

Privilegiare le performance ambientali non significa rinunciare alle prestazioni tecniche, al comfort o all’estetica. Il design, sempre attuale e ricco di dettagli, assume maggior significato se abbinato a tessuti straordinariamente idrorepellenti, con membrane microporose che consentono una perfetta traspirazione; i capi risultano così termici e protettivi, durevoli e funzionali. La vestibilità è eccellente, le proporzioni ed i volumi sono adatti alle diverse corporature ed esaltano al meglio la figura senza limitarne i movimenti, in città e nel tempo libero.

La produzione Quagga si caratterizza per l’accurata ricerca  e selezione dei materiali e dei fornitori: tutti i tessuti utilizzati sono in poliestere 100% riciclato con certificazione OEKO-TEX. Quagga vanta il maggior rating (VVV+) della certificazione Animal Free.