eco abbigliamento

Eco Abbigliamento, quando fashion è sostenibilità.

Cos’è l’eco abbigliamento? Quando possiamo dire che è sostenibile?

L’abbigliamento sostenibile, eco abbigliamento o eco fashion, è quell’insieme di marchi e realtà sartoriali che scelgono di produrre capi di abbigliamento tenendo ben presente quale possa essere l’impatto ambientale della produzione stessa, con l’obbiettivo di ridurla il più possibile.

Tessuti

I tessuti utilizzati per la produzione di capi eco-sostenibili possono avere molte origini. I tessuti naturali ottenuti da cotone o lino sono considerati come i più sostenibili, soprattutto se il cotone o il lino sono ottenuti da coltivazioni biologiche, in grado cioè di rispettare l’ambiente e non inquinare le terre coltivate. In realtà per parlare di abbigliamento sostenibile bisogna valutare molti fattori che nel complesso concorrono all’impatto del prodotto durante tutto il suo ciclo di vita ( il famoso LCA: Lyfe-cycle assessment ).

I tessuti naturali vengono ottenuti anche da altre piante oltre al cotone e al lino, come la canapa e il bamboo.

La canapa in particolare è una pianta dalle incredibili proprietà: supera le altre piante come fibra e biomassa, in più è una pianta fito-purificatrice, capace cioè di assorbire gli inquinanti dal terreno bonificandolo. Ma non finisce qui, la canapa infatti ha bisogno di meno acqua rispetto ad altre colture da fibra, ciò la rende la pianta sostenibile per eccellenza.

certificazioni eco abbigliamento
Certificazioni Eco Etiche: Fairtade e GOTS

Anche i materiali di risulta o gli scarti trasformati in upcycling possono essere utilizzati per creare moda etica e sostenibile con un impatto ridotto. Tipico esempio di economia circolare, la moda rinnovata da scarti e rifiuti è una realtà sempre crescente, dai risultati di design sempre originali e innovativi.

I tessuti sintetici riciclati sono un valida alternativa ai primi due. Ottenere un tessuto dal materiale plastico rinnovato ha essenzialmente 2 vantaggi: la possibilità di creare tessuti secondo esigenze di design industriale (più performante dell’up-cycling) e avere dei costi ambientali molto bassi. Sebbene infatti i tessuti naturali e biologici, abbiano dei costi energetici in produzione molto bassi (e non inquinanti), queste materie prime sono nella maggior parte dei casi importate dall’estero, questo aumenta notevolmente i costi ambientali (e spesso sociali).

Nella nostra analisi, paragonando i costi ambientali della produzione e confezionamento delle varie tipologie di abbigliamento, i tessuti ottenuti con filati di materie plastiche riciclate sono la migliore soluzione per creare dell’abbigliamento eco-logico a km0.

Abbigliamento sostenibile
Effetto lana ottenuto con il PET riciclato.

Filiera

La filiera produttiva è un fattore da tenere in considerazione: eco abbigliamento è un abbigliamento sostenibile, la sostenibilità non è solo ambientale ma anche sociale. Una filiera virtuosa, in cui tutti i soggetti si arricchiscono e traggono vantaggio dalla lavorazione, è una filiera che crea ricchezza sociale e non povertà. Questa filiera etica è più stabile e duratura nel tempo e permette alle aziende di inserirsi nel contesto sociale apportando vantaggi per tutta la comunità. Le filiere controllate hanno varie tipologie di certificazione, una delle più famose è quella Fair Trade.

Costo/Prezzi

I prezzi dei capi di eco abbigliamento sono tendenzialmente più alti, ciò si spiega semplicemente dal fatto che i lavoratori non essendo sfruttati, e nel caso di una filiera a Km0, avendo diritto ad un reddito adeguato, aumentano i costi di produzione. I prezzi dell’abbigliamento classico a cui siamo abituati sono dovuti spesso allo sfruttamento della manodopera a basso costo dei paese emergenti. Il made in Italy sostenibile è quindi una scelta di qualità: anche se il prezzo del nostro capo di abbigliamento sarà più alto, il costo ambientale sarà molto più basso.

Scopri l’Eco Abbigliamento di Quagga

0 thoughts on “Eco Abbigliamento, quando fashion è sostenibilità.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.